Perché avvalersi di Google Analytics

Con Google Analytics potete saperne di più sui visitatori del vostro sito web

Gli imprenditori proattivi come voi hanno sicuramente saputo riconoscere l’evoluzione dei tempi e hanno fatto realizzare (o magari addirittura realizzato in prima persona) un sito web per la propria azienda. Idealmente la presenza su Internet deve essere ottimizzata per la visualizzazione sui dispositivi mobili e per la funzione di ricerca di Google, in modo da posizionare bene il vostro sito aziendale nella lista dei risultati del motore di ricerca.

Spesso le imprese investono tempo e denaro in siti web senza ricavare un beneficio concreto da questo mezzo di comunicazione. Google Analytics può fornirvi un valido aiuto per ottimizzare il vostro sito web attraverso singole azioni mirate.

Perché avvalersi di Google Analytics

Con l’installazione di Google Analytics potete avere risposte a domande che vi consentono di analizzare a fondo e migliorare il vostro sito Internet:

  • Quante persone visitano il mio sito?
  • Da quale regione provengono i visitatori del mio sito?
  • Le mie misure pubblicitarie incidono sul numero dei visitatori del mio sito?
  • Quali pagine vengono visitate frequentemente – e quali raramente?
  • Come giungono i visitatori al mio sito?
  • Il mio sito viene visitato maggiormente tramite PC desktop oppure dispositivi mobili?

Con l’utilizzo dello strumento di analisi ottenete informazioni dettagliate sui visitatori del vostro sito e sul loro comportamento. Queste indicazioni costituiscono una preziosa risorsa per migliorare costantemente il sito e convogliare il flusso dei visitatori nella direzione da voi desiderata. Potete ad esempio spingere i visitatori a ordinare un prodotto o a commissionare un servizio, a entrare in contatto con la vostra azienda o a iscriversi a una newsletter. I siti web realizzati dall’aae sono provvisti di default di Google Analytics.

Come installare Google Analytics

Prima di tutto occorre un account di Google. Se utilizzate Gmail o altri servizi di Google, siete già in possesso di un account, altrimenti potete crearne uno in pochi minuti. Dopodiché accedete al sito analytics.google.com e impostate l’account in base alle vostre esigenze. A quel punto riceverete un codice di monitoraggio che dovrete inserire nel codice sorgente di ogni singola pagina del vostro sito web. Se il vostro sito è stato realizzato con un content management system (CMS), di norma il codice di monitoraggio deve essere digitato in un apposito campo o attraverso un modulo aggiuntivo.

Una volta completata correttamente l’installazione, nel giro di pochi giorni potrete consultare i primi risultati su Google Analytics.

Le principali informazioni in breve

Google Analytics offre una quantità incredibilmente elevata di informazioni, il che inizialmente potrebbe apparire scoraggiante. Utilizzando i rapporti descritti a seguire, potete però ottenere senza grandi sforzi dati importanti che vi indicano come poter ottimizzare il vostro sito web.

Panoramica del pubblico

Questo rapporto si trova alla voce «Pubblico > Panoramica» e mostra l’andamento del flusso di utenti sul vostro sito. In alto a destra è possibile inserire l’intervallo di date che volete controllare. Grazie all’opzione «Confronta con periodo precedente» potete inoltre verificare rapidamente come si è evoluto il flusso.

Buono a sapersi: un calo improvviso del flusso di utenti indica un problema con il sito, le cui cause possono essere di varia natura (problemi del server, modifica dell’algoritmo di ricerca di Google, ecc.).

Nel grafico di esempio è subito evidente che il sito web viene utilizzato in maniera molto meno significativa il sabato e la domenica rispetto ai giorni lavorativi (da lunedì a venerdì).

Canali

Questo rapporto off re indicazioni su come gli utenti giungono sul vostro sito web. Lo trovate alla voce «Acquisizione > Tutto il traffico > Canali». Per far sì che il rapporto off ra una panoramica più chiara, cliccate in alto a destra sulla visualizzazione «Ripartizione percentuale». In linea di principio vengono diff erenziati sei canali tramite i quali i visitatori giungono sul sito web:

  • Direct: l’utente ha inserito l’URL del vostro sito direttamente nella finestra di navigazione del browser.
  • Organic Search: l’utente è giunto sul vostro sito attraverso un inserimento in un motore di ricerca (Google, Bing, Ecosia ecc.).
  • Referral: l’utente è giunto sul vostro sito attraverso un link presente su un altro sito web.
  • E-mail: l’utente è giunto sul vostro sito tramite un rimando presente in un’email o in una newsletter.
  • Social: l’utente è giunto sul vostro sito cliccando su un link presente in un social network.
  • Paid Search: il visitatore è giunto sul vostro sito tramite un annuncio a pagamento su un motore di ricerca.

Analizzando questo rapporto potete verificare quali sono i canali più utilizzati dai visitatori del vostro sito e quali presentano un potenziale di miglioramento. Se in seguito adottate misure di ottimizzazione mirate per i diversi canali, qui potrete visualizzare immediatamente quali eff etti hanno sortito. Questo si rivela particolarmente utile se investite in campagne pubblicitarie atte a incrementare il traffico sul vostro sito web.

Comportamento

Questo rapporto illustra con che frequenza vengono visitate le varie pagine e quali sono i contenuti più apprezzati.

Se le pagine che reputate più importanti vengono visitate in modo limitato, dovreste pensare a come collocarle in una posizione più prominente nella navigazione. Inoltre, nella home page o nelle pagine più visitate potreste inserire link che rimandino alle pagine desiderate.

L’attivazione del sito web è solo il primo passo

Il lavoro con il sito web non può dirsi affatto esaurito una volta che la piattaforma è stata realizzata e messa online. Al contrario: da quel momento disponete di uno strumento da utilizzare attivamente per interagire con i clienti esistenti e acquisirne di nuovi. Sfruttate questa opportunità cercando continuamente di rendere il vostro sito più interessante e user-friendly. Google Analytics può aiutarvi a comprendere meglio le esigenze dei vostri clienti e al contempo a verificare se le modifiche apportate producono l’effetto sperato.

Siamo a vostra disposizione per la creazione, la manutenzione e l’ottimizzazione del vostro sito web. Sfruttate la nostra competenza per il vostro progetto.

SEO-Optimierung und Websiteanalyse

Wir sorgen dafür, dass Sie im World Wide Web gefunden werden.

Leggere

Ci avvaliamo di cookie per facilitare l’utilizzo delle nostre pagine web. Proseguendo nell’utilizzo delle nostre pagine web, l’utente accetta l’impiego dei cookie e le disposizioni sulla protezione dei dati dell’Associazione svizzera d'acquisto elettrico aae società cooperativa. Per maggiori informazioni in merito alla protezione dei dati e ai cookie, invitiamo l’utente a consultare la nostra informativa sulla protezione dei dati.

Accettare